HALLOWEEN A GARDALAND E LAGO DI GARDA


GARDALAND E LAGO DI GARDA

scade il 29/10/2019
  • Descrizione
  • Istruzioni
  • Termini e condizioni
  • Partner

HALLOWEEN A GARDALAND E LAGO DI GARDA

30OTTOBRE-3 NOVEMBRE

 

VIAGGIO IN AUTOBUS G.T.

1 INGRESSO A GARDALAND FINO ALLE 24:00

INGRESSO AL VITTORIALE

3 PERNOTTAMENTI IN HOTEL CON COLAZIONE E CENA

 

QUOTA ADULTO € 259

BAMBINI 2-11 ANNI N.C. IN 3°-4° LETTO € 190

 

30 OTTOBRE:

Partenza per GARDALAND per le ore 22:00 circa dai luoghi convenuti.

 

31 OTTOBRE:

Arrivo a GARDALAND: Intera giornata da trascorrere nel parco divertimenti più magico d’Italia.

Trasferimento in hotel e pernottamento.

 

1 NOVEMBRE:

Prima colazione in hotel e partenza per GARDONE RIVIERA e visita al famosissimo Vittoriale degli Italiani: è la cittadella monumentale costruita sulle rive del lago del poeta Gabriele D’Annunzio, un complesso di edifici, vie, piazze, teatri, giardini e corsi d’acqua.

Secondo lo stesso D’Annunzio venne eretto a memoria della sua “vita inimitabile” e delle imprese degli italiani durante la Prima Guerra Mondiale.

Proseguimento per Salò, adagiata in una profonda insenatura con un elegante centro abitato con il Duomo di Santa Maria Annunziata, Palazzo del Capitano e Rettore Veneto.

Proseguimento per SIRMIONE definita da Catullo Perla di tutte le isole e penisole.

Visita di questa cittadina che grazie alle sue notevoli vestigia romane e medievali rappresenta un’importante meta del turismo culturale.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

2 NOVEMBRE:

Prima colazione in hotel e partenza per PESCHIERA DEL GARDA; borgo di antiche origini unico nel suo genere, affacciato sulla sponda più a sud del Lago Di Garda.

Peschiera coniuga la sua storia di città fortezza UNESCO, con la sua anima di suggestiva cittadella lacustre.

Proseguimento per LAZISE: il suo lungomare ricorda Piazza San Marco di Venezia.

Lungo i porti si affacciano case, bar, ristoranti e negozi che proseguono anche dentro i caratteristici vicoli.

Angoli pittoreschi sono anche la Piazza Vittorio Emanuele e il porticciolo, ancora ancorato dalle barche dei pescatori.

Proseguimento per BARDOLINO; splendida e ridente cittadina, si affaccia sulle rive del Lago di Garda dando a turisti e abitanti la possibilità di trascorrere il tempo crogiolandosi tra giornate al sole, visite culturali e tanto sport.

Proseguimento per MALCESINE: un dedalo di viuzze percorre l’abitato vecchio, ai piedi del Castello, che da uno sperone di viva roccia domina il lago.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3 NOVEMBRE:

Prima colazione in hotel e partenza per VERONA.

Arrivo a VERONA, ricca di antichi monumenti e protagonista della storia d’amore fra Romeo e Giulietta.

Visita libera dell’ARENA, dell’anfiteatro Romano, della Chiesa di San Zeno e di Sant’Anastasia.

Rientro in hotel per pranzo. Al termine partenza per il rientro.

 

RICHIEDI IL PREVENTIVO PERSONALIZZATO E RICEVERAI L'OFFERTA CREATA SU MISURA DELLE TUE ESIGENZE.

Shopping Tour

Via XX Settembre 13/15 - 76121 Barletta [BT]

Fisso: 0883 31 21 64

Mobile: 370 3271330

Mobile: 329 3477239

Email: booking@shoppingtouronline.it

 

 


GARDALAND E LAGO DI GARDA

Gardaland è un parco di divertimenti italiano situato in località Ronchi nel comune di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona. È adiacente al lago di Garda pur non affacciandosi su di esso. L'intero complesso si estende su una superficie di 350.000 metri quadrati,[3] mentre il solo parco tematico misura 200.000 metri quadrati. Ogni anno è visitato da circa 2 milioni e 880 mila persone.[2] Da ottobre 2006 il parco è di proprietà dell'azienda britannica Merlin Entertainments.[4]

Nel giugno del 2005 è stato classificato al quinto posto dalla rivista Forbes nella classifica dei dieci parchi di divertimento del mondo con il miglior fatturato[5] e secondo i dati del 2016 è l'ottavo parco europeo per numero di visitatori (2.880.000).[2]

Il lago di Garda o Benaco (/beˈnako/, localmente anche /ˈbɛnako/;[5] Lach de Garda in lombardo e trentino ['lɑːk de 'gɑːrda]Łago de Garda in veneto [ˈɰa:ɡo de ˈɡarda]), è il maggiore lago italiano, con una superficie di circa 370 km² (terzo per profondità dopo Como e Maggiore). Cerniera fra tre regioni, Lombardia (provincia di Brescia), Veneto (provincia di Verona), Trentino-Alto Adige (provincia di Trento), è posto in parallelo all'Adige, da cui è diviso dal massiccio del monte Baldo. A settentrione si presenta stretto a imbuto mentre a meridione si allarga, circondato da colline moreniche che rendono più dolce il paesaggio. Il lago è un'importante meta turistica ed è visitato ogni anno da milioni di persone.[6]